di Annalisa Castelli

Una pasta modellabile, naturale e atossica.
Una ricetta molto semplice e veloce.
Diversa dalla pasta di sale per consistenza e facilità di manipolazione.
Al tatto risulta più morbida ed omogenea, meno appiccicosa, quindi adatta anche alle manine più “schizzinose”.
E non necessita di cottura per “seccarsi”!
Ecco a voi ingredienti e fasi di preparazione.

🥄INGREDIENTI:
– 2 TAZZE DI BICARBONATO
– 1 TAZZA DI MAIZEINA
– 1 TAZZA ABBONDANTE DI ACQUA.

PROCEDIMENTO:
MESCOLARE GLI INGREDIENTI IN UNA CASSERUOLA A FUOCO BASSO.
CONTINUARE A MESCOLARE FINO A CHE NON INIZIA AD ADDENSARSI E STACCARSI DAI BORDI DELLA CASSERUOLA.
SPEGNERE IL FUOCO, LASCIARE RAFFREDDARE E AMMORBIDIRE, MODELLANDOLA.

🏠In casa non avete gli stampi per creare delle forme?
Non vi preoccupate! Provate a giocare con i vostri bimbi, proponendo loro l’utilizzo di materiale destrutturato: tappi, cannucce, abbassalingua… ne nasceranno opere d’arte originali e insolite!

🤔🤔E se non avete gli ingredienti per la pasta di bicarbonato? Potrete sbizzarrirvi con la semplice PASTA DI SALE: farina, sale fino (in parti uguali) e acqua: mescolare fino ad ottenere una consistenza modellabile (io la preparo sempre ad occhio… è molto facile)

#cosafareoggiconilnostrobambino